English
APRI
Già registrato? ACCEDI o Abbonati
Direttore Responsabile: Angelo Scorza
Stampa
01/08/22 15:49

FGS inaugura una nuova officina e si apre ad altre collaborazioni

La società spezzina, che ha di recente stretto una partnership con Bio-Sea, continua la propria strategia di espansione, con fatturato in decisa crescita, ampliando il portafoglio clienti

L’azienda fondata dal CEO Alessandro Biggio ad Arcola, in provincia di La Spezia, ormai più di 10 anni fa, continua il proprio sviluppo.

FGS Fluid Global Solutions ha infatti deciso di aprire, sempre nella città natale, una nuova officina dedicata alla revisione e all’assistenza di pompe e motori elettrici con a capo David Pinza, il quale – entrato in azienda lo scorso dicembre - ha assunto ufficialmente il ruolo di Responsabile della sede appena aperta.

La realtà spezzina, da due lustri attiva nel campo delle soluzioni dedicate allo shipping, alla nautica, al settore civile e a quello industriale, tutte branche particolarmente fiorenti nella città del ponente  ligure e che hanno dato alla zona una forte connotazione imprenditoriale, ha in particolare fatto leva sul settore navale come principale punto di riferimento.

La realtà di FGS è quella di fornire pompe, parti di ricambio e complete, motori elettrici e parti di ricambio per separatori, inclusa la loro manutenzione. Grazie all’ufficio tecnico può anche realizzare delle soluzioni ad hoc per i clienti e partner che in questi 11 anni ha saputo fidelizzare.

zoom

Oltre a nomi rinomati come alcune tra le compagnie di navigazione più importanti al mondo (Costa Crociere, MSC Crociere, Grimaldi Euromed), l’azienda vanta un portafoglio clienti che spazia, tuttora, dalla Germania alla Danimarca, dai Paesi Bassi alla Polonia per poi seguire in Asia con Singapore, Hong Kong, Malesia, Cina, Emirati Arabi e Iran. In Europa meridionale operano agenti nei mercati di Grecia, Turchia, Malta e Cipro grazie all’aiuto della rete di agenti che si è creata in questo ultimo anno.

Nel 2021 l’azienda spezzina ha raggiunto una crescita nel fatturato del 15% e nel primo semestre 2022 un aumento del 50%.

L’espansione del business, che l’anno scorso veniva confermata anche da Biggio, il quale durante un’intervista rilasciata a Ship2Shore affermò che “l’azienda avanzava ogni anno col segno ‘+’ persino nell’anno pandemico 2020 dove è stata registrata una crescita del 10%, ovviando alla crisi solo con una modesta riduzione della produzione”, e coincisa con l’apertura lo scorso 4 luglio della nuova officina, viene portata tuttora avanti attraverso fiere e nuove partnership.

Dal 6 al 9 settembre, infatti, FGS sarà presente all’SMM Hamburg – precisamente nella Hall A2 allo Stand A2.110 - passaggio ormai storico e ‘di casa’ per la realtà spezzina; mentre la scorsa primavera ha partecipato ad alcuni eventi di respiro internazionale con proprio stand come la fiera Navalia di Vigo in Spagna e la fiera Posidonia di Atene in Grecia, il clou dell’anno per il cluster mondiale dello shipping, ritornato dopo la tregua imposta dalla pandemia per il biennio precedente.

Per quanto riguarda le partnership, FGS ha stretto da poco un accordo di collaborazione con Bio-Sea, azienda leader nella realizzazione di impianti per il trattamento delle acque di zavorra, per i quali FGS è agente italiano per il settore navale.

 

TAG : fornitori
Stampa