English
APRI
Già registrato? ACCEDI o Abbonati
Direttore Responsabile: Angelo Scorza
Stampa
08/09/21 17:20

Altro che locomotiva d’Europa, la Germania è la palla al piede delle ferrovie continentali

Anche la Svizzera perde la proverbiale flemma. Adolf Ogi, ex presidente della Confederazione e ‘papà’ del NEAT: “Tempestivo nostro adempimento del Trattato di Lugano con 23 miliardi di investimenti nelle ferrovie transalpine, mentre invece la Germania è in ritardo di decenni”

Il tracciato del NEAt

Contenuto riservato agli utenti abbonati

Se non sei abbonato, abbonati adesso.
Se hai un abbonamento attivo, accedi con le tue credenziali.