APRI
Già registrato? Download PDF ACCEDI o REGISTRATI
Direttore Responsabile: Angelo Scorza
Stampa
07/11/18 18:05

Tirrenia razionalizza la Genova – Porto Torres

La prossima estate sulla linea sarà impiegata solo la Nuraghes, cui si affiancherà però un ro-ro

Accusata dall’esponente del PD Massimo Piras nei giorni scorsi di voler ridurre, la prossima estate, l’impegno sulla rotta Genova – Porto Torres, posizionandovi una sola nave anziché due, Tirrenia in queste ore ha chiarito meglio di che tipo sarà l’ottimizzazione che intende perseguire sul collegamento.

La riduzione dell’offerta, in effetti, ci sarà: nel periodo compreso tra il 1 giugno e il 30 settembre 2019, la Nuraghes (capacità di carico di 2.000 metri lineari e di 3.000 passeggeri) non sarà più affiancata infatti dalla gemella Sharden come avvenuto in quest’ultima stagione, ma sarà l’unica nave passeggeri di Tirrenia attiva sulla rotta. Una variazione che comporterà una diminuzione delle corse di circa il 5%: dalle 762 di questa estate a 728 del 2019.

Accanto al cruise ferry, ha chiarito Tirrenia, sarà però attiva anche una nave ro-ro, della quale però al momento non ha precisato né l’identità né la capacità.

Il nuovo assetto della linea, ha spiegato la compagnia, è stato raggiunto “nel quadro di una razionalizzazione dei servizi da e per la Sardegna, e di una pianificazione dell’offerta di trasporto parametrata sull’effettiva domanda”.

F.M.

 

TAG : Ferry
Stampa