APRI
Già registrato? Download PDF ACCEDI o REGISTRATI
Direttore Responsabile: Angelo Scorza
Stampa
17/01/18 14:35

Ravano porta la IFCHOR a Dubai

Aperto un nuovo ufficio della società di brokeraggio svizzera che si occuperà soprattutto di dry bulk

Emanuele Ravano

La società di brokeraggio navale IFCHOR, presente anche in Italia e guidata al vertice da molti nostri connazionali attivi nel quartier generale di Losanna, ha aperto una nuova sede a Dubai.  

Lo ha reso noto la stessa azienda fondata dalla famiglia Ravano precisando che la ragione sociale della nuova società basata negli Emirati sarà IFCHOR Middle East e a guidarla ci sarà Yehia Ghazzawi, esperto broker con 15 anni di carriera nel settore nonché esponente di una famiglia attiva in ambito armatoriale. Il nuovo ufficio inizialmente sarà composto, oltre a Yehia Ghazzawi, da altri quattro broker e offrirà servizi di brokeraggio e di consulenza a caricatori, noleggiatori e operatori di shipping in genere.   

L’amministratore delegato del gruppo, Emanuele (Manu) Ravano, ha spiegato che inizialmente il nuovo ufficio negli Emirati Arabi si occuperà di dry bulk e questo presidio diretto a Dubai rappresenterà il proprio hub per la regione del Golfo persico dove si registrano crescenti opportunità di business per lo shipping.

IFCHOR nel 2017 ha compiuto 40 anni (era stata fondata da Riccardo Ravano nel 1977) e oggi può vantare una decina di uffici sparsi per il mondo dove lavorano quasi 150 persone.

N.C.

Stampa