APRI
Già registrato? Download PDF ACCEDI o REGISTRATI
Direttore Responsabile: Angelo Scorza
Stampa
16/02/17 17:38

Onorato attinge da SNAV per la flotta Toremar

In sostituzione dello Schiopparello Jet, fermo per lavori, all’Elba è arrivato lo SNAV Alcione

E’ arrivato dalla napoletana SNAV, parte del gruppo MSC di Gianluigi Aponte, il rimpiazzo per Toremar, che ha dovuto temporaneamente fare a meno del suo catamarano hi-speed Schiopparello Jet.

La compagnia toscana del gruppo Onorato Armatori aveva rilevato questo traghetto veloce – ex Red Star 5, costruito nel 1999 per collegare il porto di Southampton e l’Isola di Wight, con una capacità di 187 passeggeri – dalla compagnia britannica lo scorso settembre, e messo quindi in linea tra Piombino e l’Isola d’Elba.

Attualmente però lo Schiopparello si trova in cantiere a Portoferraio per lavori che – secondo quanto riferito da un portavoce del gruppo Onorato – dovrebbero durare alcune settimane. Al suo posto Toremar ha quindi posizionato lo SNAV Alcione, noleggiato per il periodo necessario dalla compagnia marittima SNAV, da poco trasformate nel braccio del gruppo MSC dedicato esclusivamente ai mezzi hi-speed (i ferry tradizionali sono passati invece sotto la responsabilità della consociata GNV).

 Lo SNAV Alcione è un catamarano costruito nel 1991, in grado di trasportare 300 passeggeri viaggiando ad una velocità di circa 33 nodi.

 

F.B.

TAG : hi-speed
Stampa