English
APRI
Già registrato? ACCEDI o Abbonati
Direttore Responsabile: Angelo Scorza
Stampa
15/09/21 17:34

MSC Crociere potenzia ancora la sua presenza in Arabia Saudita

Durante il prossimo inverno, invece della Magnifica, resterà nella regione la più grande e recente Bellissima, già operativa nell’area questa estate

Dopo averci trascorso tutta l’estate, la MSC Bellissima continuerà a navigare in Arabia Saudita e nel Mar Rosso anche nella stagione invernale 2021/2022.

MSC Crociere ha infatti annunciato che, alla luce del successo degli itinerari estivi proposti dalla cruiseship in questa regione, durante l’inverno le Bellissima – unità costruita nel 2019 da STX France, con 153,500 tonnellate di stazza lorda e una capacità di circa 5.300 passeggeri – resterà di stanza a Gedda, scalo saudita da dove, a partire dal prossimo 30 ottobre, salperà per crociere di 7 notti, sostituendo di fatto la più piccola (95.100 tonnellate di stazza lorda, 3.200 passeggeri) e datata (2009, STX France) MSC Magnifica, la nave originariamente individuata per presidiare questo mercato durante il prossimo inverno.

Gli itinerari della Bellissima prevedono scali nei porti di Ras Al Abyad, Aqaba per Petra in Giordania, Safaga per Luxor in Egitto e poi AlWajh e Yanbu in Arabia Saudita.

Oltre ad essere appunto una delle navi più grandi e più moderne della compagnia crocieristica controllata dal gruppo della famiglia Aponte, la MSC Bellissima è anche dotata di diversi sistemi finalizzati a ridurre il suo impatto ambientale: un sistema di pulizia dei gas di scarico che le garantisce emissioni più pulite, un sistema avanzato di trattamento delle acque reflue, sistemi intelligenti di riscaldamento, ventilazione e aria condizionata (HVAC) per recuperare il calore dagli spazi dei macchinari, illuminazione a LED e dispositivi intelligenti per risparmiare una significativa quantità di energia.

Terminato il periodo invernale in Arabia Saudita, a fine marzo 2022 la MSC Bellissima lascerà la regione e si riposizionerà in Giappone per le sue crociere programmate da Yokohama, dal 21 aprile.

La crescente presenza di MSC Crociere in Arabia Saudita è diretta conseguenza di un accordo di collaborazione firmato la scorsa primavera con Cruise Saudi, società creata dal Governo del regno mediorientale per valorizzare i propri porti come scali crocieristici.

TAG : crociere
Stampa