APRI
Già registrato? Download PDF ACCEDI o REGISTRATI
Direttore Responsabile: Angelo Scorza
Stampa
17/05/18 09:04

La rivoluzione tecnologica ‘orange’ sbarca nei porti italiani

Il cantiere olandese Damen porta in road show il modello RSD2513 Innovation

È stato presentato anche a La Spezia – dopo le precedenti tappe a Trieste, Ravenna, Napoli Civitavecchia, e prima di Genova - dal cantiere olandese Damen l’ultimissimo modello della gamma di rimorchiatori prodotti, l’RSD 2513 Innovation.

Il responsabile del mercato italiano Antonio Marte ha illustrato ai numerosi presenti il portafoglio di rimorchiatori ‘orange’ e le particolari caratteristiche dell’RSD 2513, che ha poi effettuato delle prove che hanno consentito di appurare le capacità del mezzo in termini di manovrabilità, tenuta al mare, stabilità di rotta e silenziosità.

Il nuovo design è il risultato di un'ampia consultazione del settore ad ogni livello, al fine di trovare soluzioni alla richiesta di rimorchiatori che siano compatti per le operazioni portuali e che tuttavia abbiano la potenza e la flessibilità per assistere anche le navi più grandi in modo sicuro, rapido ed efficiente in acque ristrette. Questo mezzo di 25 metri è il risultato di anni di ricerca e sviluppo da parte di Damen, che ha implementato le esigenze dell'industria del rimorchio portuale.

Il design vede la coesistenza di elementi tipici di un rimorchiatore tipo tractor e quelli di uno tipo ASD, in modo tale da creare un nuovo concetto di rimorchiatore che ha effettivamente due prore, permettendogli quindi di operare sempre in modo efficiente. Il risultato è un’imbarcazione che è altrettanto efficace nel rimorchio sia a prua sia a poppa della nave assistita.

Inoltre l’applicazione del doppio skeg Damen Twin Fin, contribuisce all'efficacia del design conferendo all’RSD eccellenti caratteristiche di stabilità di rotta.

Le prestazioni di tiro a punto fisso sono di 75 tonnellate avanti e 71 tonnellate addietro.

Il design apporta ulteriori vantaggi, tra cui un bordo libero più alto rispetto a rimorchiatori di pari dimensioni, che migliora la sicurezza e la stabilità. L’RSD presenta anche un'ampia gamma di innovazioni, tra cui il nuovo Damen Safety Glass per la timoneria. Si tratta di un vetro infrangibile che rappresenta un enorme passo avanti nella protezione dell'equipaggio perché il vetro non si frammenta quando viene colpito da un oggetto pesante.

Altre novità includono la tuga strutturalmente separata dallo scafo tramite blocchi elastici per ridurre sensibilmente rumore e vibrazioni, come pure un sistema sviluppato da Damen per il monitoraggio a distanza dei sistemi di bordo.

Lunga la lista dei clienti convenuti dal Sales Manager North, West & South EU a La Spezia: Gianluca Agostinelli (Direttore Generale Scafi), Umberto Masucci (Member of board of Directors Scafi), Paolo Visco (AD Rimorchiatori Riuniti Spezzini e Carmelo Noli), Bruna Cafiero (Presidente Scafi), Alberto Sandre (Direttore Generale Rimorchiatori Spezzini), Franco Visco (AD Scafi), Francesco Caso (Technical and Operations Manager Rimorchiatori Riuniti Spezzini), Carla Roncallo (Presidente ADSP del Mar Ligure Orientale La Spezia e Marina di Carrara), Massimo Seno (Capitaneria di Porto di La Spezia), Giorgio Bucchioni (Presidente Propeller La Spezia), Riccardo Sala (Banchero Costa), Giulio Colotto (Capitaneria di Porto di La Spezia), Vito Michele Sileo (Direzione degli Armamenti Navali Marina Militare), Greco Francesco (Direzione degli Armamenti Navali Marina Militare), Gianni Labori (Direzione degli Armamenti Navali Marina Militare).

Stampa