APRI
Già registrato? Download PDF ACCEDI o REGISTRATI
Direttore Responsabile: Angelo Scorza
Stampa
11/06/18 18:08

In arrivo da Cobelfret un rinforzo estivo per Tirrenia

Noleggiato il ro-ro Severine, già operativo sulla Genova-Malta, dove si rinnova la partnership con GNV

Con il recente raddoppio della Napoli-Catania, inaugurata appena un mese fa e già rafforzata con l’inserimento di una seconda nave, Tirrenia ha avuto bisogno di un nuovo innesto da posizionare sulla linea merci Genova-Livorno-Catania-Malta, dove anche quest’anno si concretizza una partnership operativa tra la società del gruppo Onorato e GNV.

Sul servizio cargo operato tra il capoluogo partenopeo e lo scalo etneo è infatti confluita un’unità della serie Espresso, in precedenza impiegata proprio per garantire il collegamento tra Genova e Malta. Per coprire quindi lo ‘slot’ rimasto vacante, Tirrenia si è rivolta – come già accaduto in passato in situazioni analoghe – al mercato nordeuropeo. La nave scelta è infatti la Severine, ro-ro battente bandiera maltese di recente costruzione (realizzata in Giappone nel 2012), con una stazza lorda di circa 16.300 tonnellate e una capacità di 1.760 metri lineari. Il mezzo è di proprietà dell’armatore belga Cobelfret e durante lo scorso anno ha operato per conto della compagnia scandinava Stena. Tirrenia lo ha noleggiato con un contratto di 3 mesi, e lo ha già inserito sulla Genova-Malta, dove presumibilmente opererà per tutto il periodo estivo.

E proprio su questa linea viene replicata l’alleanza già sperimentata lo scorso anno con GNV: entrambe le compagnie, già a partire dal prossimo sabato, commercializzeranno infatti congiuntamente questo servizio, tramite un accordo che – scrivono Tirrenia e GNV in una nota – “garantirà al mercato Maltese massima efficienza e continuità di servizio per tutta la stagione estiva”.

 

F.B.

TAG : ro-ro
Stampa