APRI
Già registrato? Download PDF ACCEDI o REGISTRATI
Direttore Responsabile: Angelo Scorza
Stampa
09/05/19 18:09

Il traghetto Aurelia di SNAV in avaria al largo della Croazia

Per rimorchiare la nave, recentemente passata da Tirrenia al gruppo MSC, è intervenuto un tug del gruppo Scafi

Disavventura in Adriatico, che ha richiesto anche l’intervento di un rimorchiatore del gruppo Scafi, per l’Aurelia, traghetto che MSC ha recentemente rilevato da Tirrenia, e che stava operando sulla linea di collegamento tra Ancona e Spalato (Croazia) per conto della controllata SNAV.

Il ro-pax – costruito da Fincantieri a Castellammare di Stabia nel 1980, ha una stazza lorda di 14.300 tonnellate ed è in grado di trasportare 2.200 passeggeri e circa 1.000 metri di carico rotabile – era partito ieri sera dal porto marchigiano, e avrebbe dovuto raggiungere lo scalo croato nelle prime ore del mattino di oggi. Ma durante la notte, come ha poi confermato la stessa SNAV in una nota, “l’Aurelia ha registrato un’avaria ai motori, a circa 40 miglia al largo di Spalato”. La compagnia ha quindi precisato che a bordo della nave, che trasportava circa 250 passeggeri, “è presente l’elettricità, i negozi sono aperti e i servizi sono attivi. Il Comando della nave ha agito con rapidità per garantire la sicurezza della nave, dei passeggeri e dell’equipaggio, e sta ricevendo costante supporto da terra. Il Comandante sta tenendo pienamente informati i passeggeri riguardo alla situazione e alle misure adottate per superare la difficoltà. SNAV desidera scusarsi con i passeggeri per il disagio e per il ritardo subito”.

Poco prima delle 15 di oggi, come previsto, il traghetto è stato agganciato da un rimorchiatore, che lo trainerà fino a Spalato, “dove – secondo le previsioni di SNAV – dovrebbe arrivare in serata”.

Secondo i siti di tracking AIS, il rimorchiatore che ha approcciato e agganciato l’Aurelia è il Pollux, tug battente bandiera croata di proprietà della compagnia Jadranski Pomorski Servis, controllata del gruppo italiano Scafi che effettua il servizio di rimorchio portuale nei porti croati di Rijeka, Pula, e Zadar (Zara).

 

F.B.

 

TAG : ferry
Stampa