APRI
Già registrato? Download PDF ACCEDI o REGISTRATI
Direttore Responsabile: Angelo Scorza
Stampa
21/06/19 17:25

Genova ancora ostaggio dei manipoli di ‘lavoratori’ strumentalizzati (con connivenze)

La vicenda della ‘nave delle armi’ della compagna saudita Bahri è la cartina di tornasole di una città portuale dove ancora prevalgono l’autolesionismo e il ‘maniman’, bloccandone lo sviluppo

Contenuto riservato agli utenti registrati

Per leggere questo articolo devi essere registrato.
Se sei già registrato, accedi.
Se non sei registrato, registrati.