English
APRI
Già registrato? ACCEDI o Abbonati
Direttore Responsabile: Angelo Scorza
Stampa
20/11/20 16:13

Effettuato il primo bunkeraggio di GNL in Malesia

Petronas ha rifornito la car carrier Siem Aristotle utilizzando la Avenir Advantage, prima delle nuove bettoline a gas liquefatto di Avenir LNG

La prima operazione di bunkeraggio di GNL nel porto malese di Pasir Gudang si è svolta con successo nei giorni scorsi utilizzando la bettolina Avenir Advantage.

Il carico di combustibile, fornito da Titan LNG, è stato consegnato alla car-carrier Siem Aristotle, mezzo dotato di propulsione a gas liquefatto della compagnia Siem Car Carriers, uno degli operatori leader a livello internazionale nel mercato della PCTC (Pure Car Truck Carrier). Titan LNG nei mesi scorsi aveva già consegnato carichi di GNL sia a Singapore che in Indonesi, servendo tra le altre la Sleipnir dell’armatore Heerema, la più grande crane-vessel del mondo.

La Avenir Advantage, che ha consegnato 3.000 metri cubi di GNL alla Siem Aristotle, è di prorpietà di Avenir LNG ma opera per conto del gruppo petrolifero malese Petronas (nello specifico, la controllata Petronas Marine) nell’ambito di un contratto di time charter firmato nell’ottobre dello scorso anno, e più anche operare svolgere servizi feeder tra i diversi hub della regione.

Ma il principale compiuto della bettolina sarà quello di effettuare il bunkeraggio di GNL alle navi dual fuel che transiteranno per lo Stretto di Malacca, grazie all’infrastruttura dedicata che la corporation asiatica (la Malesia è il 4° produttore al mondo di gas naturale liquefatto) ha realizzato a partire dal 2017.

La Advantage è la prima di una coppia di unità gemelle da 7.500 metri cubi di capacità (123 metri di lunghezza, equipaggiate con propulsione Wartsila) commissionate da Avenir al cantiere cinese Keppel Offshore & Marine’s Nantong Shipyard. La seconda, la Avenir Accolade, è stata noleggiata a Golar, uno degli azionisti della stessa Avenir LNG, che la opererà in Brasile.

Avenir ha poi in portafoglio altre 4 newbuilding, commissionate al cantiere Nantong CIMC Sinopacific Offshore & Engineering Co Ltd: si tratta di due unità da 7.500 metri cubi – una delle quali dovrebbe operare in Mediterraneo al servizio del deposito costiero in fase di completamento da parte di Higas (società di cui Avenir è azionista di maggioranza) – e di altre due navi di maggiori dimensioni, con capacità di 20.000 metri cubi (queste ultime saranno lunghe circa 160 metri e saranno consegnate alla fine del 2021).

La prime due navi della serie sono dotate di cisterne sistemi di gestione del gas naturale liquefatto progettati e realizzati a in Toscana da Gas and Heat (che è anche azionista di minoranza di Higas) e il loro design è stato dal noto studio di progettazione navale M.E.S. Marine Engineering Services di Trieste.

 

 

 

Marco La Valle festeggia il primo ventennio di attività in M.E.S.

 

Il rifornimento dalla Siem Aristotle effettuato con la Avenir Advantage, oltre ad aver rappresentato la prima operazione di bunkeraggio di GNL ship-to-ship in Malesia, ha anche celebrato di fatto un altro importante traguardo.

Proprio nel 2020, infatti, ricorre l’anniversario dei 20 anni di attività in M.E.S. Marine Engineering Services – lo studio triestino che ha progettato sia la Advantage che la gemella Accolade – di Marco La Valle, figlio del fondatore della società (nata nel 1986) Giorgio, che ancora oggi ne è alla guida seguendo progetti legati soprattutto al settore del gas.

 

 

TAG : gas
Stampa