APRI
Già registrato? Download PDF ACCEDI o REGISTRATI
Direttore Responsabile: Angelo Scorza
Stampa
07/11/18 16:46

Cosco lancia uno ‘shuttle’ tra Venezia e il Pireo

Il collegamento feeder raggiungerà il terminal Vecon con navi da 1.400 TEUs

Prenderà il via tra due giorni, ovvero il prossimo 9 novembre, un nuovo collegamento ‘espresso’ operato da Cosco Shipping Lines che farà la spola tra il porto di Venezia e il Pireo.

Il servizio shuttle, che prevede un transit time di due giorni e mezzo ed è stato battezzato PVS – Piraeus Venice Expresse, vedrà impiegate navi con capacità di 1.400 TEUs, la prima delle quali a raggiungere lo scalo lagunare sarà la AS Fatima. Il terminal raggiunto sarà il Vecon (del gruppo PSA), dove già approdano gli altri collegamenti della shipping line cinese che raggiungono Venezia, ovvero l’AGT (Adriatic Greece Turkey) e l’AGX (Adriatic Greece Egypt).  

“Con questa stretta collaborazione con Cosco diamo corpo e sostanza alla strategia della Nuova Via della Seta, per creare valore alla nostra economia e al nostro territorio” ha commentato il presidente della AdSP del Mare Adriatico Settentrionale Pino Musolino, che in passato aveva espresso sul tema una posizione articolata, improntata al perseguimento di una piena reciprocità negli accordi con il partner orientale.

Per il numero uno dell’authority l’attivazione della linea garantirà “un significativo incremento del traffico container, settore che anche nel 2018 segnerà un record storico per Venezia, e conferma che è questa la strada giusta per incrementare i traffici dello scalo veneziano”.

Marco Donati, General Manager di Cosco Shipping Lines Italy, ha sottolineato che il nuovo servizio ricorda l’analogo collegamento Pireo-Napoli-Pireo operato dalla shipping line, e sarà effettuato rispettando la stessa strategia: “Offriremo servizi da e per Venezia verso le maggiori destinazioni con tempi di transito veramente ridotti, soprattutto perché il feeder che collega Venezia a Pireo non effettuerà nessun altro scalo e la merce a Pireo troverà servizi madre per tutte le principali destinazioni con frequenza elevatissima”.

 

F.M.

TAG : Container
Stampa