APRI
Già registrato? Download PDF ACCEDI o REGISTRATI
Direttore Responsabile: Angelo Scorza
Stampa
09/10/18 12:57

Batte il tricolore la prima cruiseship a GNL del mondo

AIDAnova, di AIDA Cruises (controllata di Costa), ha lasciato ieri gli stabilimenti Meyer Werft di Papenburg e ha raggiunto il porto olandese di Eemshaven

E’ anche un po’ italiana la prima nave da crociera a GNL del mondo a diventare pienamente operativa.

Si tratta infatti della AIDAnova, la prima delle 3 unità di classe Helios commissionate da AIDA Cruises, controllata tedesca della compagnia genovese Costa Crociere (a sua volta parte della corporation americana Carnival), al cantiere connazionale Meyer Werft di Papenburg.

La newbuilding, 180.000 tonnellate di stazza lorda e 6.600 passeggeri di capacità, batte bandiera italiana e ieri mattina ha lasciato gli stabilimenti del gruppo navalmeccanico teutonico. Dopo circa 24 ore di navigazione lungo il fiume Ems, è approdata questa mattina nel porto olandese di Eemshaven, dove attualmente si trova ormeggiata.

Carnival aveva ordinato questa nave nel giugno 2015, nell’ambito di una maxi commessa per 4 cruiseship a gas: due per Costa e due per AIDA. Nel febbraio di quest’anno, il brand tedesco aveva poi deciso di portare a 3 il proprio portafoglio ordini col cantiere di Papenburg, aggiungendo quindi un’ulteriore gemella della serie Helios, anch’essa ovviamente alimentata a GNL e prevista in consegna nel 2023 (la seconda unità della serie dovrebbe invece essere consegnata nella primavera del 2021).

AIDAnova, prima cruiseship a GNL del mondo a diventare operativa e prima unità con alimentazione ibrida di una serie di 10 navi di questa tipologia che entreranno nella flotta del gruppo Carnival entro il 2025, verrà formalmente presa in consegna da AIDA Crusies il 15 novembre prossimo a Bremerhaven, mentre la sua stagione commerciale inizierà a metà dicembre con crociere settimanali a Madeira e nelle Isole Canarie.

 

F.B.

TAG : gas
Stampa