APRI
Già registrato? Download PDF ACCEDI o REGISTRATI
Direttore Responsabile: Angelo Scorza
Stampa
15/02/17 15:58

Assiteca mette a segno un’altra acquisizione sotto la Lanterna

Il broker assicurativo rafforza il suo focus su trasporti e logistica rilevando la genovese C.D.M. Insurance Brokers, che ha tra i suoi soci Transmec e DB Group

Luciano Lucca, Presidente di Assiteca

Assiteca, il primo broker assicurativo italiano indipendente, con sede a Milano, espande ulteriormente la propria presenza nel settore dei trasporti con una nuova acquisizione messa a segno ancora una volta sotto la Lanterna.

La società meneghina, i cuoi titoli sono scambiati a Piazza Affari sul mercato AIM, ha infatti sottoscritto un contratto per rilevare il 100% del capitale di C.D.M. Insurance Brokers, intermediario specializzato nelle coperture al settore dei trasporti e della logistica.

CDM, che dispone anche di una sede secondaria a Campogalliano (MO), è stata fondata a Genova nel 2013 da Federico Cangemi, manager specializzato nel settore assicurativo dei trasporti e della logistica, e da due primari operatori nazionali del comparto, ovvero il Gruppo Transmec di Modena, attivo nei trasporti e nelle spedizioni e controllato dalla famiglia Montecchi, e DB Group di Montebelluna (TV), facente capo alla famiglia De Bortoli.

L’ingresso nel network di Assiteca, per un controvalore di 1,5 milioni di euro che verrà corrisposto in 3 diverse tranche durante i prossimi 30 mesi, si concretizzerà solo al termine del processo di due diligence in corso e al verificarsi di determinate condizioni già fissate nel contratto, consenendo a C.D.M. Insurance Brokers di incrementare le proprie performance: nel 2016 la società genovese ha totalizzato ricavi per 750.000 euro con un EBITDA di 44.000 euro, ma nel 2017 l’EBITDA è previsto in crescita a circa 300.000 euro, pari al 40% dei ricavi.

L’acquisizione di C.D.M. Insurance Brokers rientra nelle strategie di crescita per linee esterne di Assiteca, che punta a rafforzarsi in settori ad alta specializzazione come quello dei trasporti e della logistica e anche ad ampliare la sua presenza territoriale.

A Genova il broker assicurativo milanese aveva già incorporato, nel 2010, un ramo del gruppo Taverna, mentre nel luglio dello scorso anno era stata completata l’acquisizione di Lertora F.lli & Courtman Insurance Brokers.

 

Stampa