English
APRI
Già registrato? ACCEDI o Abbonati
Direttore Responsabile: Angelo Scorza
Stampa
15/10/20 11:20

Anche Hapag Lloyd rivede al rialzo le previsioni per il 2020

Nel terzo trimestre la compagnia ha generato un EBITDA di 650 milioni e volumi molto al di sopra delle aspettative

Si attende di chiudere l'esercizio 2020 con risultati sopra alle aspettative anche Hapag Lloyd. La compagnia tedesca ha svelato oggi i risultati relativi al terzo trimestre dell'anno, molto al di sopra delle previsioni non solo dal punto di vista strettamente economico ma anche da quello dei volumi, rimasti solo del 3% inferiori a quelli dello stesso periodo del 2019. Una performance che nel complesso porta il vettore anche a prevedere una guidance per l'intero 2020 al di sopra delle stime iniziali, pari ora a un EBIT tra l'1,1 e l'1,3 miliardi di euro e un EBITDA tra i 2,4 e i 2,6 miliardi.

Nel dettaglio i dati preliminari (il report sarà pubblicato in novembre) mostrano che il terzo trimestre 2020 della compagnia tedesca si è chiuso con EBIT a 350 milioni (nel 2019 era di 253 milioni) ed EBITDA di 650 milioni (a fronte di 554 milioni dello scorso anno nello stesso intervallo di tempo). Come detto, i volumi sono stati solo il 3% in meno di quelli movimentati nel terzo trimestre del 2019, e dunque nel al di sopra delle stime di qualche mese fa.

Rolf Habben Jansen, CEO della compagnia, ha spiegato di avere osservato una forte domanda "specialmente per le esportazioni dall'Asia", ma come Maersk – pure graziata da risultati superiori alle previsioni – ha naturalmente ricordato che la pandemia rappresenta una "enorme sfida" e "una fonte di incertezza per l'intera catena logistica", assicurando allo stesso tempo che Hapag Lloyd farà di tutto per salvaguardare la supply chain della propria clientela.

TAG : Container
Stampa