APRI
Già registrato? Download PDF ACCEDI o REGISTRATI
Direttore Responsabile: Angelo Scorza
Stampa
10/05/19 12:05

Spinelli apre un distripark anche a Vado Ligure

Rilevata un’area di 22.000 mq dove troverà spazio anche un deposito per i vuoti e parcheggi per i camion

Spinelli Group trucks NC 010

In attesa dell’effettiva entrata in attività del nuovo terminal container di APM Terminals e di Cosco, a Vado Ligure proseguono con grande vivacità gli insediamenti nelle aree retro portuale.

Fra questi ci sarà anche il Gruppo Spinelli che ha da poco acquistato un’area da 22.000 mq con un capannone da 1.800 mq al prezzo di circa 4 milioni di euro. “Lo abbiamo acquistato dalla società Vetrox Italia che alcuni anni fa aveva chiuso la propria attività nella zona” conferma Roberto Spinelli, precisando che sono già in corso i lavori di riqualificazione dell’area. “Uno dei due capannoni che c’erano lo abbiamo abbattuto e ne manterremo solo uno. L’idea è quella di aprire un distripark alle spalle del nuovo terminal container di Vado dove offrire servizi di riempimento, svuotamento, stoccaggio e riparazioni di container, parcheggio camion e altro”.  

Spinelli junior aggiunge inoltre che “il nuovo distripark sarà operativo da ottobre e investiremo altri 2 milioni di euro per l’acquisto dell’equipment necessario per attrezzare il terminal”.

Questo nuovo presidio di Vado Ligure andrà ad aggiungersi a quelli del gruppo già operativi a Dinazzano (Reggio Emilia), Padova, Arluno (Milano) e nei porti di Genova, Livorno e La Spezia.

N.C.

Stampa