APRI
Già registrato? Download PDF ACCEDI o REGISTRATI
Direttore Responsabile: Angelo Scorza
Stampa
13/05/19 09:33

Rimorchiatori Augusta torna da Damen

Ordinato un mezzo gemello del Capo Boeo, che sarà consegnato nel dicembre di quest’anno

A distanza di circa due anni dalla sua prima commessa, Rimorchiatori Augusta ha deciso di tornare a rivolgersi a Damen per rafforzare la sua flotta, ordinando ancora un ‘ASD 2810’ con capacità di tiro a punto fisso di 60 tonnellate.

La società, nata dall’acquisizione del ramo rimorchio di Augustea Imprese Marittime e di Salvataggi da parte di Rimorchiatori Riuniti e attiva nel porto siciliano di Augusta, ha infatti firmato con il cantiere olandese un contratto per un mezzo di questo tipo, gemello dunque del Capo Boeo che aveva ricevuto nel dicembre del 2016, e che pure sarà realizzato in Vietnam, nello stabilimento di Song Cam.

Capo Peloro, questo il nome della nuova unità, sarà consegnato nel dicembre di quest’anno e sarà dotato tra l’altro di equipment FiFi1 e  notazione per attività di oil recovery,

Commentando il nuovo acquisto Alberto Delle Piane, managing director di Rimorchiatori Mediterranei, ha voluto evidenziare la capacità di Damen, che gli hanno permesso di aggiudicarsi il tender “in un mercato estremamente competitivo qual è quello attuale”. Secondo Antonio Marte, sales manager di Damen, il nuovo ASD 2810, grazie alla sua “grazie alla sua eccellente tenuta in mare, è il rimorchiatore perfetto per operare nelle acque del terminal siciliano di Santa Panagia".

F.M.

TAG : Rimorchio
Stampa