APRI
Già registrato? Download PDF ACCEDI o REGISTRATI
Direttore Responsabile: Angelo Scorza
Stampa
13/02/20 09:33

MSC Crociere si fidanza con Abu Dhabi Ports

Accordo "di lungo periodo" tra la società e la compagnia ginevrina, che nel paese raggiunge lo scalo di Zayed e la Sir Bani Yas Island dove dispone di una spiaggia riservata

MSC Crociere e Abu Dhabi Ports, società che gestisce 11 porti situati tra Emirati Arabi Uniti e Guinea, hanno raggiunto un accordo "di lungo periodo" (la durata non è precisata) che garantirà alla compagnia crocieristica diritti preferenziali di approdo nello scalo di Zayed e nella Sir Bani Yas Island, isola-riserva naturale situata circa 250 km a sud-ovest di Abu Dhabi nella quale MSC dispone di una spiaggia privata riservata ai suoi crocieristi.  

La firma è stata apposta a Ginevra, nel quartier generale della compagnia, dal CEO Gianni Onorato e da Noura Rashid Al Dhaheri, direttrice dell'area Cruise Business di Abu Dhabi Ports. Onorato ha commentato l'accordo spiegando che permetterà a MSC di consolidare la sua posizione di maggior operatore crocieristico dell'area. Ad oggi MSC è attiva ad Abu Dhabi con la MSC Bellissima, che raggiunge la capitale e appunto l'isola di Sir Bani Yas. Il prossimo inverno nella zona farà ritorno la MSC Lirica, che verrà poi raggiunta dalla MSC Seaview, mentre nella stagione invernale 2021-2022 è previsto il dislocamento nell'area della MSC Virtuosa.

TAG : Crociere
Stampa