APRI
Già registrato? Download PDF ACCEDI o REGISTRATI
Direttore Responsabile: Angelo Scorza
Stampa
15/05/19 15:51

L'ENI cerca un operatore logistico a Porto Empedocle

L’azienda di San Donato a caccia di un fornitore per il suo progetto Cassiopea, relativo allo sviluppo di un giacimento di gas naturale

Per il suo progetto Cassiopea, che riguarda lo sviluppo dell’omonimo giacimento di gas naturale al largo della Sicilia meridionale, l’ENI sta cercando un fornitore di servizi di logistica integrata che farà base a Porto Empedocle.

Precisamente l’azienda di San Donato ha avviato una “procedura negoziata con previo avviso di indizione di gara”. Nel relativo bando, che stima un valore dell’appalto di 3,5 milioni di euro per 12 mesi di attività (prorogabili però per altri 4), si specifica che l’appaltatore dovrà fornire supporto logistico ad Eni Spa Upstream mettendo a disposizione “un’area demaniale nelle immediate vicinanze del porto di Porto Empedocle, che deve essere autorizzata anche come area doganale per lo stoccaggio di materiali”, l’effettuazione di “servizi di carico e scarico materiali e attrezzature” nello scalo, attività per la quale dovrà essere già in possesso, alla data di scadenza del bando (il prossimo 5 agosto) “il possesso dell’autorizzazione rilasciata dall'Autorità di Sistema Portuale del Mare di Sicilia Occidentale”. Dovrà inoltre fornire “carico e scarico materiali e attrezzature in ambito demaniale”, “noleggio mezzi e attrezzature (gru, autoarticolati, camion leggeri e carrelli sollevatori”), “noleggio accessori per i sollevamenti, container, basket, contenitori per fusti e serbatoi, noleggio compressore e gruppi elettrogeni”, fornitura di “assali in legno, cunei in legno, fogli di compensato e segatura di legno”, così come “supporti in cemento armato per lo stoccaggio di materiale tubolare” e “approvvigionamento idrico”. Il bando prevede inoltre che l’appaltatore svolga, tra le altre cose, servizi di “agente marittimo, agente doganale, base manager, logistics supervisor, marine advisor, HSE supervisor”.

Come detto la data ultiam per la presentazione delle offerte è il prossimo 5 agosto. Eni ha spiegato che il prezzo non è il solo criterio di aggiudicazione ma che gli altri parametri sono indicati solo nei documenti di gara, disponibili nell’area dedicata del suo sito.

F.M.

TAG : Porti
Stampa