APRI
Già registrato? Download PDF ACCEDI o REGISTRATI
Direttore Responsabile: Angelo Scorza
Stampa
09/10/18 15:09

Stef apre una piattaforma logistica a Granarolo

La struttura, estesa su una superficie di 5.000 metri quadrati, è dedicata alla gestione dei prodotti del segmento ‘fresco’

Nuovo presidio italiano per Stef, realtà francese specializzata nella logistica ‘a temperatura controllata’.

Il gruppo ha inaugurato oggi una piattaforma a Cadriano, frazione di Granarolo, a pochi chilometri da Bologna. Progettata dalla sua divisione immobiliare Immostef, la struttura, sviluppata su una superficie di 5.000 metri quadrati, sarà dedicata in particolare ai prodotti freschi (tra i 2 e i 4 gradi centigradi). Tra le sue peculiarità, il tetto interamente attrezzato con pannelli fotovoltaici.

“L’Italia – ha commentato Stanislas Lemor, presidente della filiale italiana di Stef, - è un Paese chiave nello sviluppo delle nostre attività di trasporto e logistica dei prodotti alimentari in Europa. È il secondo Paese del Gruppo in termini di fatturato e qui realizziamo una parte importante dei nostri investimenti”.

La filiale ci permette di rispondere in maniera ancora più agile e competitiva alle necessità dell’industria del Nord Est Italia - ha dichiarato Marco Candiani, direttore generale della società, che poi ha aggiunto “Abbiamo progettato, inoltre, un’estensione del sito per la realizzazione dell’attività logistica”.

La creazione della piattaforma di Bologna, ha commentato Stef in una nota, si inserisce nel percorso dello sviluppo della presenza in Italia del gruppo, avviata nel 2008 con l’acquisizione della società Cavalieri. Ad oggi la società, che recentemente ha messo a segno un importante acquisizione nel segmento della logistica del ‘freddo negativo (inferiore ai -25 gradi), rilevando asset e una società dal gruppo Marconi, conta 34 filiali e 850 collaboratori.

 

TAG : Logistica
Stampa