APRI
Già registrato? Download PDF ACCEDI o REGISTRATI
Direttore Responsabile: Angelo Scorza
Stampa
15/01/20 12:49

Orsero compra quattro piattaforme logistiche

Gli immobili (situati a Milano, Verona, Roma e Molfetta) erano già in uso alla controllata Fruttital per attività di distribuzione e fresh cut

È tutta interna alla galassia Orsero l'ultima operazione conclusa dal gruppo specialista nell'importazione e distribuzione di frutta fresca.

La controllata Fruttital ha infatti rilevato (per un valore complessivo di 17 milioni di euro) quattro piattaforme logistiche di cui già si serviva per la distribuzione e per l'attività di fresh cut (o IV gamma, ovvero il confezionamento e trattamento di prodotti ortofrutticoli freschi). A cedere, la società Nuova Beni Immobiliari, che la nota del gruppo definisce "parte correlata" dal momento che i soci di NBI sono anche soci di FIF Holding Spa, controllante di Orsero (tra questi, la stessa Raffaella Orsero).

Ritenuti strategici per il core business aziendale, i quattro immobili sono situati a Milano, Verona, Roma e Molfetta (in provincia di Bari) e complessivamente occupano una superficie di 34.500 metri quadrati. Ognuno – spiega una nota - comprende un’area di magazzino per la conservazione della merce a temperatura controllata, un centro di maturazione banane, area di lavorazione e confezionamento, area di ricevimento e spedizione, e uffici operativi. In aggiunta in quelli di Verona e Molfetta sono presenti i nuovi centri per la preparazione della frutta fresh-cut.

Come detto, gli immobili erano già nella disponibilità di Fruttital sulla base di un contratto di locazione, stipulato nel 2015 e con scadenza 2035, che prevedeva un canone annuo di circa 2,1 milioni di euro. La loro acquisizione, per 17 milioni di euro, sarà finanziata per circa 15 milioni tramite un mutuo ipotecario decennale e per la parte restante con le risorse proprie del gruppo derivanti dalla recente cessione di un immobile, non strumentale e non a reddito.

TAG : Logistica
Stampa