APRI
Già registrato? Download PDF ACCEDI o REGISTRATI
Direttore Responsabile: Angelo Scorza
Stampa
02/12/19 16:45

Marenzana rileva la francese Transports Olivier Leloup e sbarca a Le Havre

Grazie a questa acquisizione il gruppo alessandrino diventa un player da quasi 50 milioni di fatturato e consolida la sua quota di mercato in Europa

Olivier Leloup - Alessandro Pais - Alberto Marenzana

MRZ Group ha messo a segno un’importante conquista in terra francese. Il gruppo Alessandrino specializzato in servizi di trasporto di prodotti chimici pericolosi e nella supply chain del gas, ha infatti appena firmato un’acquisizione che le consente in un colpo solo di ottenere un importante salto dimensionale in termini di fatturato e di quota di mercato a livello continentale.

Nello specifico il gruppo presieduto da Alberto Marenzana ha rilevato il 75% della Transports Olivier Leloup SAS, azienda con sede operativa nel porto francese di Le Havre con oltre 100 dipendenti ed una flotta di 90 trattori e 350 semirimorchi cisterna .

“Questa acquisizione ci consente di raddoppiare di fatto la nostra presenza nel settore della chimica” ha spiegato Alessandro Pais, amministratore delegato del gruppo. “Più che di una semplice acquisizione parlerei di un matrimonio perché il nostro partner francese ha davvero sposato il nostro progetto di sviluppo in Francia”. Con questo affare MRZ Group diventerà un player da quasi 50 milioni di euro di fatturato e 250 dipendenti.

Transports Olivier Leloup SAS, oltre a essere l’operatore logistico di riferimento per l’industria chimica nel nord-ovest della Francia, è anche attivo come operatore portuale nell’imbarco e sbarco di tank-container. “Questa operazione per il nostro gruppo rappresenta l’ingresso in uno scalo marittimo importante come Le Havre nel quale ancora non eravamo presenti e un potenziamento del business d’Oltralpe dove invece eravamo già attivi con la nostra controllata Marenzana France a Marsiglia e a Lione” prosegue spiegando Pais.

Il gruppo MRZ negli ultimi anni si è dimostrato particolarmente attivo realizzando diverse operazioni, tra cui la costituzione di Vado Tank Cleaning in joint venture 50/50 con la l’operatore Globale  Norvegese STOLT, localizzata in prossimità del nuovo terminal APM di Vado Ligure,  l’acquisizione dell’Italiana Effepierre Logistics e la costituzione della società SITRAGAS, operativa nel trasporto e nella commercializzazione di GPL e GNL.     

Nicola Capuzzo

Stampa