APRI
Già registrato? Download PDF ACCEDI o REGISTRATI
Direttore Responsabile: Angelo Scorza
Stampa
04/11/13 16:42

LDF Trading investe in Costa d’Avorio

La società di Luigi De Falco ha rilevato due società per 2,5 milioni di euro

Il Gruppo H2biz mette a posto un altro tassello nella strategia per realizzare un corridoio commerciale tra Europa, Africa, Golfo Persico e USA previsto dal progetto rinominato ‘Cielo – Mare – Terra’. La LdF Trading, società con sede a Gibuti che fa capo all’imprenditore napoletano Luigi De Falco, ha infatti appena rilevato per circa 2,5 milioni di euro due società di logistica in Costa d’Avorio. Attive nel traffico cargo tra l’Africa Occidentale e l’America Latina, con una disponibilità magazzino complessiva di circa 600 metri quadri all’interno del porto di Abijan, le aziende sono attive principalmente nella movimentazione di materie prime non ferrose e cacao, di cui la Costa d’Avorio è il principale produttore al mondo.
De Falco, confermando questa notizia, parla di “un canale di collegamento solido con i porti del versante orientale del Sud America rafforzato ulteriormente negli ultimi tempi dall’export di prodotti semilavorati per l’industria, che prendono poi la strada degli Stati Uniti”.
L’investimento si aggiunge agli altri già effettuati in passato da De Falco in Nord Africa con l’obiettivo di “creare un sistema multicanale Hub – to - Hub che dovrebbe consentire di movimentare, sfruttando la piattaforma web H2Biz, beni e servizi via mare, via terra e via cargo aereo”. Fondamentale in questo panorama l’intesa Euro-Med siglata con le associazioni imprenditoriali marocchine che prevede per le società facenti parte del network la disponibilità di un’area logistica di 15.000 mq. nel porto di Tanger Med e il supporto finanziario di due banche locali che finanzieranno a tassi agevolati le operazioni di import/export tra l’Italia e il Nord Africa. La logistica del Gruppo H2biz è attiva anche a Budva, Napoli, Cipro, Parigi e New York, sia direttamente sia in joint venture con alcuni operatori locali. Con l’operazione in Costa d’Avorio si completa il collegamento tra l’Africa e l’America Latina.
 
 
Sotto la Lanterna nasce Daf & Co. Logistics
 
Nonostante l’aria di crisi che tira nel settore delle spedizioni, a Genova è nata la nuova casa di spedizioni Daf & Co. Logistics.
Partecipata da Dafarra e da alcuni altri professionisti del settore, la neonata società (costituita lo scorso agosto) mette insieme l’esperienza di persone che da anni lavorano nel campo delle spedizioni e si rivolge ai mercati Europa – Asia. “I primi mesi sono stati incoraggianti” dice Marco Schimmenti, direttore generale di Daf & Co. Logistics, spiegando che “l’attività dell’azienda si concentra sull’import – export da e per il Far East di merce via mare in container, ma offrirà anche servizi di groupage e di trasporto aereo. Almeno per il momento non seguiremo direttamente il trasporto su strada”.
Obiettivo della nuova casa di spedizioni genovese è quello di crescere acquisendo quote di mercato nel business delle spedizioni via mare sull’asse Far East – Europa e un primo risultato molto incoraggiante potrebbe arrivare da un nuovo contratto commerciale con un grosso gruppo asiatico.

N.C.

TAG : logistica
Stampa