APRI
Già registrato? Download PDF ACCEDI o REGISTRATI
Direttore Responsabile: Angelo Scorza
Stampa
27/11/19 09:05

La prima locomotiva italiana di MSC all’esordio sul mercato

Sarà operata dall’impresa ferroviaria Medway Italia che è pronta ad avviare i primi collegamenti dai porti dell’Alto Tirreno e dell’Alto Adriatico

La prima locomotiva di Medway Italia (MSC)

Dopo le navi portacontainer, i traghetti, gli spedizionieri, i terminal portuali e i camion, ora MSC si prepara ad attivare sul mercato italiano anche i propri collegamenti intermodali.

È infatti arrivata in Italia la prima locomotiva dell’impresa ferroviaria Medway Italia, controllata dal gruppo fondato dall’armatore Gianluigi Aponte e destinata a operare servizi di trasporto container da e per i principali porti d’Italia. La locomotiva, modello TRAXX MS2e, è stata costruita da Bombardier ed è stata noleggiata a Medway dalla società tedesca Railpool, società costituita da HSH Nordbank e KfW IPEX-Bank il cui core business è proprio quello di cedere in leasing materiale rotabile alle imprese ferroviarie sia passeggeri che merci. Proprio Railpool ha reso pubblica la prima immagine della locomotiva che segna l’esordio di MSC nel mercato del trasproto ferroviario italiano, dopo aver già sperimentato con successo questa integrazione verticale in altri Paesi sia in Europa (Spagna e Portogallo ad esempio) che fuori.

Medway Italia, che ha già ottenuto lo scorso giugno dall’Agenzia Nazionale per la Sicurezza Ferroviaria la licenza ferroviaria e il certificato di sicurezza per operare su alcune linee italiane (la validità è di 3 anni), rappresenta, insieme alla società di autotrasporto e logistica Medlog che ha già iniziato a operare nel nostro Paese, il processo di integrazione verticale che il vettore marittimo elvetico intende completare anche sul mercato italiano.

Nel trasporto ferroviario dei container marittimi Medway Italia, che potrà contare sui volumi generati dalla casa madre MSC, entrerà in diretta concorrenza con altre imprese ferroviarie come Oceanogate di Contship Italia (da cui negli ultimi anni ha attinto per assumere diverse risorse umane), Mercitalia del Gruppo FS Italiane, Captrain Italia, FuoriMuro, DB Cargo Italia, GTS Rail, Hupac, InRail e altre.

Nicola Capuzzo

Stampa