APRI
Già registrato? Download PDF ACCEDI o REGISTRATI
Direttore Responsabile: Angelo Scorza
Stampa
12/06/18 16:14

Il rilancio di Confetra passa anche da una nuova sede per il Mezzogiorno

Marcucci annuncia l’apertura di un presidio a Napoli mentre Assoespressi si candida a rappresentare le aziende attive nella distribuzione per il commercio elettronico

Ivano Russo e Nereo Marcucci

La Confederazione generale italiana dei trasporti e della logistica (Confetra) ha avviato un profondo programma di rinnovamento che a breve passerà anche per l’apertura di una nuova sede a Napoli dedicata al Mezzogiorno d’Italia. 

Lo rivela il presidente della confederazione, Nereo Marcucci, spiegando che “nell’ambito di una più ampia riorganizzazione della struttura, che passa anche attraverso piccole modifiche dello statuto, ci prepariamo ad allargare la presenza di Confetra rispetto alle associazioni territoriali che già oggi abbiamo in Friuli, nel Nord-Est, in Lombardia, nel Lazio e in Sicilia. Insomma mancava una sede per il Sud Italia e per questo fra una decina di giorni sarà costituita una struttura permanente a Napoli”. In pratica si tratterà di una sede per il Sud Italia la cui funzione sarà quella di coordinamento fra le associazioni di categoria locali.

Lo stesso Marcucci precisa però che questo “è solo uno degli aspetti che riguardano un lavoro di ristrutturazione avviato da Confetra, e al quale sta lavorando il segretario Ivano Russo, finalizzato al rilancio della confederazione”. Fra questi rientra anche il restyling del sito web e l’ampliamento degli uffici a Roma con l’acquisto e la ristrutturazione di un appartamento attiguo alla sede attuale di via Panama.

Infine, ed è notizia di questi giorni, l’associazione nazionale Assoespressi aderente da quasi trent’anni a Confetra e firmataria del CCNL logistica, trasporto e spedizione, si candida a rappresentare il cluster delle aziende specializzate nell’attività di distribuzione per il commercio elettronico. “È un tassello in più  che va ad accrescere il ventaglio di attività che orbitano all’interno della galassia confederale” ha detto a questo proposito Nereo Marcucci. “Le aziende che fanno parte della rinnovata Assoespressi – ha aggiunto - hanno come comune denominatore quello di essere anche partner di Amazon nelle consegne dell’ultimo miglio. Compito dell’associazione sarà quello di affrontare le tematiche che le aziende aderenti affrontano quotidianamente nella loro attività, da quelle sindacali, alla formazione degli autisti, ai finanziamenti per l’innovazione tecnologica e ai rapporti con le Autorità locali per la distribuzione cittadina”. Presidente di Assoespressi è stato nominato Bernardo Cammarata, amministratore delegato di Teamwork Srl, mentre segretario generale sarà Giuseppe Occidente.

Nicola Capuzzo

Stampa