English
APRI
Già registrato? ACCEDI o Abbonati
Direttore Responsabile: Angelo Scorza
Stampa
15/09/21 12:18

DFDS mette in flotta il suo primo camion elettrico

Si tratta del Volvo FM: dopo una prima fase di test, la produzione su larga scala inizierà nel corso del prossimo anno

A partire da inizio mese, nella flotta ‘su gomma’ di DFDS, compagnia di spedizioni e logistica danese in Italia particolarmente attiva nel porto di Trieste, c’è un nuovo arrivato: si tratta del primo camion elettrico, sviluppato da Volvo Trucks e denominato FM Electric.

Nella prima fase di test il mezzo trasporterà alcune componenti sino al sito produttivo di Goteborg, raccogliendo dati con l’obiettivo di creare una catena logistica sostenibile. La produzione su larga scala invece prenderà il via nel corso del prossimo anno.

“Questo ingresso in flotta – commena Niklas Andersson, vicepresidente e capo della divisione logistica di DFDS – dimostra come il nostro impegno per un’attività di trasporto sostenibile sia serio e concreto. Rendere moderna la nostra flotta per ridurre le emissioni nocive e garantire una sicurezza sempre maggiore fa parte di questa strategia”.

“Siamo felici di collaborare con DFDS in questo progetto – aggiunge Roger Alm, presidente di Volvo Trucks – Questo passaggio è un’importante pietra miliare per arrivare ad una catena logistica senza combustibili fossili. Dobbiamo adesso imparare uno dall’altro e acquisire le informazioni più precise possibili relativamente a durata della batteria, pianificazione del percorso, tempi di ricarica ed esperienza degli autisti”.

Proprio presso il deposito di Goteborg, DFDS è intenzionata a realizzare una stazione di ricarica con una capacità di 350 kW: “Un passaggio importante – chiude Andersson – come importante sarà questa fase di test, che ci consentirà di valutare in modo approfondito il veicolo”.

 

 

Stampa