APRI
Già registrato? Download PDF ACCEDI o REGISTRATI
Direttore Responsabile: Angelo Scorza
Stampa
11/07/19 11:39

Contship mette sui binari il potenziamento di RHM Melzo

L'impresa ferroviaria Oceanogate ha ordinato una locomotiva Cz Loko 741 per servizi di manovra nel terminal milanese

Nuovo investimento in equipment per Contship Italia, che si inserisce nella strategia di potenziare il terminal RHM di Melzo, al centro del network intermodale, componente chiave dell'opzione Southern Gateway, il corridoio logistico che collega i terminal marittimi e terrestri con i principali mercati Italiani e dell'Europa Centrale e Meridionale. Un hub intermodale da 300.000 mq, con 7 binari interni (di cui 4 di lunghezza superiore a 750 metri per accogliere treni a standard europeo) con capacità di 300.000 TEUs annui.

L'impresa ferroviaria Oceanogate, controllata da Contship Italia, ha annunciato di avere ordinato 1 locomotiva Cz Loko 741, che verrà impiegata per servizi di manovra nel terminal milanese.

L’investimento è stato realizzato in collaborazione con CredemLeasing Spa.

La locomotiva Cz Loko 741 a 4 assi e cabina unica semicentrale è mossa da un motore Caterpillar 3508 che eroga 1000kN per un massimo sforzo al gancio di 204 kN.

La trasmissione diesel-elettrica e l'elevato livello della dotazione di bordo consentono elevati standard di prestazioni e di affidabilità, ridotti costi di esercizio, oltre a notevoli benefici in termini di sicurezza, ergonomia e comfort.

Equipaggiata con sottosistema di sicurezza Unicontrols e in possesso di AMIS ANSF 1/2015 per servizi di manovra, la macchina si aggiunge alle 12 locomotive Cz Loko 741 entrate in servizio in Italia negli ultimi quattro anni.

Stampa