APRI
Già registrato? Download PDF ACCEDI o REGISTRATI
Direttore Responsabile: Angelo Scorza
Stampa
14/02/20 12:34

Anche la posta di Nexive sale sull’alta velocità di Mercitalia

Ad oggi il servizio tra Marcianise e Bologna accoglie vari clienti ‘fissi’, tra cui SDA, gruppo Montenegro, Calzedonia e alcuni operatori logistici

Nexive ha raggiunto una partnership con l’Interporto di Bologna per l’utilizzo del servizio Mercitalia Fast, ovvero il collegamento ferroviario ad alta velocità che ogni giorno, dal lunedì al venerdì, mette in relazione lo scalo intermodale con Marcianise.

La partnership prevede l’assegnazione all’operatore postale privato di uno spazio dedicato all’interno delle carrozze del treno per il trasporto in media di 2.000 pacchi al giorno (quantità che può variare a seconda delle dimensioni), in particolare per consegne verso l’Italia settentrionale.

Parlando del servizio Mercitalia Fast, che lo scorso novembre ha compiuto un anno di vita, il direttore generale dell’Interporto di Bologna Sergio Crespi, ha commentato: “Lo abbiamo lanciato, coltivato e difeso e ora che finalmente sta decollando siamo contentissimi in quanto riesce a far coincidere tre variabili importantissime nel mondo attuale, ecosostenibilità, time sensitive, prezzo concorrenziale”. Ad oggi sono diversi i clienti che hanno accordi (per lo più di durata annuale e rinnovabile) per l’utilizzo di Mercitalia Fast. Tra loro il gruppo Montenegro (produttore dell’omonimo amaro), Calzedonia, gli operatori logistici Rhenus Logistics SpA, Mylog Srl e IDIR Logistica e, sempre in ambito ‘postale’, SDA. Il treno viaggia di notte a circa 300 km all’ora, percorrendo la tratta Interporto Bologna-Caserta Marcianise in circa 3 ore e mezzo. La merce è trasportata all’interno delle carrozze all’interno di roll container (in versione standard o isotermica), con un peso (medio) di circa 200 kg.

 

TAG : Ferrovie
Stampa