APRI
Già registrato? Download PDF ACCEDI o REGISTRATI
Direttore Responsabile: Angelo Scorza
Stampa
04/02/20 15:42

Amazon prepara un nuovo presidio in Toscana

L’azienda è al lavoro per realizzare un deposito a Pisa che aprirà entro la fine dell’anno

Amazon si appresta a piantare una nuova bandierina in Toscana. Dopo l’apertura di un magazzino a Calenzano, in provincia di Firenze, negli anni scorsi, la società è ora alle prese con la costruzione di un nuovo centro logistico a Pisa, in località Montacchiello. Lo scrivono diverse testate toscane che riferiscono dell’inizio di alcuni lavori su un’area di circa 30mila metri quadrati di proprietà di Forti Holding, per la realizzazione di una struttura che dovrebbe estendersi su una superficie di circa 8mila metri quadrati. Ad oggi non risultano comunicazioni ufficiali al riguardo da parte del colosso statunitense, ma pare che il deposito avrà lo scopo di servire le consegne lungo la costa toscana (ovvero le provincie di Pisa, Livorno, Lucca, Massa Carrara) ma non solo: il suo bacino d’utenza includerà infatti anche La Spezia e l’entroterra fino a Empoli.

Il permesso definitivo – a questo punto, poco più che una formalità - secondo quanto riporta La Nazione, dovrebbe comunque arrivare entro alcune settimane, mentre l’entrata in funzione della struttura è attesa entro la fine dell’anno.

F.M.

TAG : Logistica
Stampa