APRI
Già registrato? Download PDF ACCEDI o REGISTRATI
Direttore Responsabile: Angelo Scorza
Stampa
14/09/18 11:04

A Rixi le deleghe a porti e logistica

Lo ha annunciato il neo-viceministro alle infrastrutture e trasporti, nominato ieri nell’ambito del CdM che ha anche approvato il ‘Decreto emergenze’

Oltre ad approvare il decreto legge ‘emergenze’ che comprende le ‘disposizioni urgenti’ per Genova dopo il crollo del ponte Morandi (e il cui contenuto però è ancora da conoscere nel dettaglio), il Consiglio dei Ministri di ieri sera ha anche proceduto alla nomina di tre viceministri, tra cui quella del deputato leghista Edoardo Rixi a ‘viceministro alle infrastrutture e trasporti’.

Quanto alle eventuali deleghe di sua competenza, non precisate nella nota del Governo, queste sono state comunicate direttamente da Rixi - già assessore regionale in Liguria della giunta Toti e dallo scorso luglio sottosegretario alle Infrastrutture e Trasporti - con un post su Facebook (dal MIT ancora nessuna comunicazione ufficiale al riguardo): porti, navigazione interna, logistica ed edilizia speciale.

“Ringrazio il premier Conte e tutti i ministri per la fiducia che mi hanno voluto dare. Da oggi, ancora più di ieri, lavorerò per rendere migliore il nostro Paese”, ha commentato Rixi sempre dalle pagine del social network.


F.M.

 

Stampa