APRI
Già registrato? Download PDF ACCEDI o REGISTRATI
Direttore Responsabile: Angelo Scorza
Stampa
31/03/20 21:14

Rimandato a novembre il Pipeline & Gas Expo

Nuove date per l'evento di Mediapoint & Exhibitions, mentre Green Logistics Expo viene posticipato per la seconda volta. Riprogrammato in autunno anche Breakbulk Europe

Si allunga il già corposo elenco di eventi che, a causa della pandemia di coronavirus ormai diffusa in tutto il mondo, sono stati rimandati.

Tra questi, da segnalare Pipeline & Gas Expo: la nuova manifestazione fieristica organizzata da Mediapoint & Exhibitions negli spazi di Piacenza Expo e dedicata alla filiera delle reti di fornitura di gas, idrocarburi e risorse idriche, di cui Ship2Shore è media partner, è stata riprogrammata da martedì 17 a giovedì 19 novembre prossimi.

“La diffusione dell’epidemia Covid-19 in Italia e nel resto del mondo, ci ha costretti a posticipare l’apertura di Pipeline & Gas Expo, prevista inizialmente dal 20 al 22 maggio” ha dichiarato Fabio Potestà, presidente di Mediapoint & Exhibitions. “Le nuove date, da martedì 17 a giovedì 19 novembre, con lo svolgimento dell’esposizione nella stessa sede del quartiere fieristico di Piacenza Expo, sono state decise con l’auspicio che nei prossimi otto mesi l’emergenza sanitaria legata al coronavirus venga risolta. La nostra decisione di posticipare Pipeline & Gas Expo ha tenuto conto, in modo responsabile, anche della necessità di evitare sovrapposizioni con altri eventi italiani ed esteri di potenziale interesse sia per gli espositori che per i visitatori della nostra manifestazione”.

E' invece giunta notizia del secondo rinvio per Green Logistics Expo - Salone Internazionale della Logistica Sostenibile. L'evento, originariamente in programma dal 18 al 20 marzo alla Fiera di Padova, era già stato rimandato una prima volta, al 13-15 maggio. Scelta evidentemente dettata da un eccesso di ottimismo, in relazione all'evoluzione della pandemia, degli organizzatori dell'evento, che questa volta hanno deciso di non sbilanciarsi, comunicando solo che “Green Logistics Expo viene nuovamente rimandato a una nuova data che sarà individuata e comunicata appena sarà più chiara l'evoluzione della pandemia di Covid-19”.

Infine, è stato posticipato anche Breakbulk Europe, evento internazionale dedicato alla logistiche delle merci non unitizzate e dei carichi eccezionali, che si svolgerà a Brema, in Germania, dal 29 settembre al 1° ottobre 2020.

Stesso discorso per l'APM-Asia Pacific Maritime, evento che si svolge a Singapore e che è stato riprogrammato dal 30 settembre a 2 ottobre prossimi.

Stampa