APRI
Già registrato? Download PDF ACCEDI o REGISTRATI
Direttore Responsabile: Angelo Scorza
Stampa
02/03/20 11:46

BP estende di tre anni il contratto con Vroon Offshore Services

Le navi VOS Discovery, Fairness, Innovator e Vigilant continueranno ad operare nel Mare del Nord e nelle isole Shetland fino al 2023 per 30 milioni di sterline

Vroon Offshore Service ha ottenuto una proroga del contratto di tre anni con la compagnia inglese BP per un valore di circa 30 milioni di sterline: la collaborazione tra le due realtà proseguirà infatti sino al 2023.

In particolare, Vroon continuerà a fornire quattro delle sue navi da soccorso e salvataggio a supporto delle attività di BP nel Mare del Nord e nelle isole Shetland. Si tratta della VOS Discovery, della VOS Fairness, della VOS Innovator e della VOS Vigilant. L’estensione del contratto, oltre a garantire la continuità del lavoro offshore di BP, servirà anche a mantenere il posto di lavoro di circa 100 marittimi in campo a Vroon.

“BP ha obiettivi prestigiosi come la de carbonizzazione completa a partire dal 2050 e noi siamo orgogliosi di poterli affiancare in questo percorso con navi molto efficienti in termini di consumo di carburante, alcune di queste sono diesel-elettriche e questo contribuisce a ridurre le loro emissioni inquinanti. La sostenibilità ambientale e la riduzione delle emissioni di carbonio sono asset imprescindibili per i nostri clienti e siamo orgogliosi di essere in grado di soddisfarle”, il commento di Craig Harvie, Amministratore Delegato di VOS Aberdeen che gestisce una flotta di 38 navi da soccorso e salvataggio. Una parte della flotta può anche trasportare merci, altre hanno una funzione di rimorchio e assistenza. Il suo bacino di manutenzione è situato a Montrose, in Scozia, dove trovano impiego 50 persone a terra e circa 1000 marittimi.

Stampa